#diariodiviaggio Chiang Mai + Chiang Rai

themagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpangan

themagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpangan themagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpangan themagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpangan themagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpangan themagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpangan themagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpanganthemagicbox-thailand-honeymoon-bangkok-chiangmai-chiangrai-kohsamui-kohpangan

Dopo aver scoperto le bellezze di Bangkok, abbiamo volato al nord verso Chiang Mai e Chiang Rai.. dove i nostri occhi si sono riempiti ancora di più di meraviglia!   Il nord ci ha entusiasmato ancora di più in quanto li tempo sembra si sia fermato.. e si vive la vera Thailandia!

Una delle cose che mi è piaciuta di più è sicuramente il Tempio Bianco ( Wat Rong Khun) a Chiang Rai! E’ insolito se non improbabile vedere un tempio completamente bianco ricoperto di specchietti e ceramiche, eppure nel cuore della Thailandia si trova anche questo! Eravamo abituati a vedere templi e palazzi coloratissimi e ricchi di piccoli particolari e alla vista di questo tempio siamo rimasti letteralmente a bocca aperta! Prima di arrivare all’ingresso del tempio c’era questo piccolo ponticello dove sotto vi erano delle sculture di braccia protese verso l’alto che mi hanno ricordato l’Inferno Dantesco! Molto suggestivo! Una cosa carinissima che si poteva fare era comprare un pendaglietto dove scrivere una frase e poi appenderlo ad un albero come buon auspicio! Ce n’erano a migliaia! E noi non potevamo che scegliere di scrivere la nostra frase “happily ever after!”: è incisa nelle nostre fedi e tatuata sul nostro corpo!

Abbiamo poi raggiunto la terrazza del Triangolo d’Oro, a Chiang Saen, per godere della vista panoramica di Thailandia, Laos e Myanmar che si incontrano sul fiume Mekong. La guida ci ha proposto poi una visita fuori programma al villaggio delle Donne Giraffa, abbiamo subito accettato la proposta ma una volta arrivati non siamo stati entusiasti di ciò che abbiamo trovato: ci avevano “venduto” la gita come una visita ad un vero villaggio ancora arretrato ed in difficoltà economiche (infatti abbiamo pagato un ingresso di €25), in realtà quando siamo arrivati abbiamo trovato 4 palafitte con 5 o 6 donne che facevano un telaio e cantavano, nulla che riconducesse ad un villaggio reale, quasi fossero state prese e messe li per far soldi; oltretutto sono più che sicura che di quei soldi a loro non sarebbe arrivato nulla..

Il giorno seguente l’abbiamo passato nella natura, tra elefanti, zattere e buoi! Emozionante il giro sull’elefante.. poi però li vedi fare cose che non sono nella loro natura e viene subito fuori un pizzico di amarezza per quei poveri animali costretti dall’uomo a fare ed essere ciò che non sono..

L’ultimo giorno a Chiang Mai abbiamo visitato il tempio più famoso, Doi Suthep, che si trova sulla sommità di un monte alto 1.676 metri e per raggiungerlo si dovevano fare circa 300 scalini per poi godere, di un magnifico panorama sulla città.. peccato per la nebbia! Come ultima visita a Chiang Mai ci siamo diretti al Tiger Kingdom! Animali bellissimi le tigri.. le mezzane molto giocherellone, le grandi a tratti incutevano timore.. poi ci sono le piccoline di 3/4 mesi inermi sul pavimento che per spostarle gli addestratori le dovevano trascinare… E qui ci si è riproposto quel senso di colpa che abbiamo provato vedendo gli elefanti..

Ah quasi dimenticavo.. a Chiang Mai ho fatto lo shopping migliore della Thailandia!! C’è un grosso mercato notturno con bancarelle di prodotti tipici di produzione locale, si possono trovare davvero dei pezzi unici!! Abbiamo passato li praticamente tutte le sere che abbiamo trascorso al Nord, ci andavamo anche per cenare, infatti c’erano un sacco di ristorantini tipici quasi a contornare il mercato! E proprio lì abbiamo scovato una gelateria molto particolare…

After finding out the beauties of Bangkok, we flew to the north to Chiang Mai and Chiang Rai .. where our eyes are filled with wonder! The north wowed us even more as time seems to have stopped.. and you live the real Thailand!

One of the things I liked the most is definitely the White Temple (Wat Rong Khun) in Chiang Rai! Is unusual if not unlikely to see a completely white temple covered with mirrors and pottery, but in the heart of Thailand there is also this! We used to see temples and buildings colorful and full of small details and on seeing this temple we were literally speechless! Before reaching the entrance of the temple there was this small bridge under which there were sculptures of arms reaching up that reminded me of Dante’s Inferno! Very suggestive! A cute thing you could do was to buy a pendant where you write a phrase and then hang it on a tree as a good omen! There were thousands! So we choose to write our phrase “happily ever after” is engraved in our wedding rings and tattooed on our bodies!

Then we reached the terrace of the Golden Triangle, Chiang Saen, to enjoy the panoramic view of Thailand, Laos and Myanmar meet on the Mekong River. The guide then proposed us  a surprise visit to the village of Women Giraffe, we immediately accepted the proposal but once we reach the village we wern’t so excited about what we found: the guide had “sold” us the trip as a visit to a real village, still backward and in economic difficulties (in fact we paid an entry of € 25), actually when we arrived we found 4 stilt houses with 5 or 6 women who were a loom and sang, nothing to suggest an real village, as if they were taken and put them to make money; then I am pretty sure of that money they do not see anything..

We spent the following day in Nature among elephants and rafts and bullocks! Thrilling ride on the elephant . but then you see them doing things that are not in their nature, and so I tried a bit of bitterness for those poor animals forced by man to do and be what they are not..

The last day in Chiang Mai we visited the most famous temple, Doi Suthep, which is on top of a mountain, 1,676 meters high and to reach it we had to do about 300 steps and then enjoy a magnificent view of the city.. pity for the fog! As the last visit to Chiang Mai we went to Tiger Kingdom! Beautiful animals tigers .. those of 4 or 5 years very playful, big sometimes induce fear.. then there are the little ones of 3/4 months innocent on the floor to move the trainers had to drag… And hereIt came back that sense of guilt that we feel seeing elephants..

Oh I almost forgot .. in Chiang Mai I did the best shopping in Thailand!! There is a big night market with stalls selling typical products, you can find really unique pieces! We spent there most evenings, even for dinner, in fact there were lots of local restaurants! There, we found a very special ice cream…!

xoxo, Ari

Follow me

Facebook

Instagram

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...